Riflessioni Finali Sul Corso Base Di Una Canzone

Leggere bene per iniziare a leggere con costanza

Sulla costa romena nord più spesso sebbene in mezzanno caldo il numero di giorni con aumenti di venti di nordest e sudorientali. A vento Constanta accelerano il più grande in mezzanno freddo (su 3,4 m/s medi) e il più piccolo in mezzanno caldo (2,7 m/s).

Nuvoloso è formato sia in un di indignazioni cicloniche, sia sotto l'influenza delle montagne che interferiscono un di masse d'aria umide. succede in mesi estivi, particolarmente su costa orientale e del sud del Mar Nero.

Circolazione atmosferica. di una posizione geografica del Mar Nero sopra la sua area dell'acqua masse quasi da tutte le mosse di. Sopra il nordovest, l'aria di - Ovest e Sud dall'Oceano atlantico e il Mare Mediterraneo, e sopra il sud-ovest e il nordovest - l'aria interferisce (tropicale e midlatitudes). Sopra il Nord, il nordest e il sud-est solo l'aria arriva: Artico, midlatitudes e tropicale. La massa d'aria di qualsiasi origine che è arrivata da altre aree è trasformata sopra una superficie del Mar Nero e interferisce allora sulla costa come massa d'aria di mare del Mar Nero.

Lo Stretto di 40 chilometri di lunghezza Kerch collega il Mare di Azov con Nero. La larghezza del passaggio è varia in parti diverse questo: l'entrata di Azov tra Hroni e Akhilleon — 8 miglia nautiche, tra la spighetta di Tuzlovsky e il capo di — circa 2 miglia, tra Kerch e parte orientale di del golfo — 22,5 miglia, lo sbocco di Mar Nero del passaggio tra capi Takil e Panagia, così come la bocca di Azov — circa 8 miglia.

I venti sopra il mare differiscono in velocità media in confronto a venti sulla terra. La loro velocità media in mezzanno freddo quando ai nord, il più grande e 3 m/s. In Varna durante il periodo freddo al nordovest i venti, in caldo quando la circolazione si sviluppa, - l'oriente prevalgono.

In equilibrio dell'acqua del Mare di Azov, eccetto acque fluviali, annualmente prende parte circa 13,5 km3 ; l'evaporazione fa circa 34 km3; a Sivash accade 1,4 acqua di km3 che là sostanzialmente evapora, e nel mare non più di 0,3 chilometri conseguono di

Il clima della costa del Mar Nero e la sua area dell'acqua è formato sotto physiographic, e fattori circolanti. Le masse d'aria di vario l'acquisizione qui, e anche un sollievo della terra circostante hanno il valore speciale geografico il Mar Nero.

Caduta calda e lunga. La diminuzione di quotidiano medio sotto 10 °C viene alla fine di novembre che è quando sulla costa occidentale è già sotto 5 °C. Perciò anche primi appaiono qui molto pozdyono-solo nel mezzo o alla fine -.

La costa di nordovest è fatta dalla pianura di steppa che viene a una fine dal mare con il pendio basso tagliato con piccoli fiumi e correnti. Ci sono tre capi bassi grandi — una spighetta Obitochnaya, la spighetta di Berdyansk e Belosaray-Skye una spighetta. In parte di nordest del mare si trova Taganrog grande -, esteso in direzione della bocca di Don. Nel golfo là è piccolo un — Sabbioso, la Tartaruga e Long (allo stesso nome il capo. I loessial bassi al sud-est vanno in folle con spiagge e i piccoli golfi procede a Beisug Liman dietro quale la costa bassa che è cresciuta con una canna prevalgono. Qui i laghi e le paludi del delta di sono situati. Subito dietro la maggior parte estuario di Akhtanizovsky del delta di la costa diventa più alta, le colline che lo dominano, il bosco. Piccolo Kerch - questo è lingue piuttosto larghe, lunghe di sabbia in posti. nel passaggio è designato da pietre miliari. Long e Golfo piuttosto largo di Taman premono in costa orientale. Sulla banca ovest c'è un golfo di sopra quale la montagna di Mitridat e la baia di Kamyshburunsky con torri costiere pittoresche, cresciute troppo.

La formazione di massa dell'acqua del mare di deriva da miscuglio delle acque di Mar Nero, attraverso lo Stretto Kerch, da acque e una pioggia. Le acque qualche volta salate del Lago Sivash vengono al mare.

L'influenza delle masse d'aria continentali che interferiscono sopra l'Ovest e il nordovest intacca il clima delle coste del sud e sudorientali, e l'aria continentale sopra il Sud un po' - è quasi impercettibile sulla costa del nord.